La valigia del Viveur

Si sa, quando si parte alla volta di un nuova avventura, il problema più grande non è il trovar il biglietto meno costoso o l’ostello/hotel più bello, no signori miei, il problema più grosso da arginare è LA VALIGIA.

Si, la valigia signori miei, perchè tra i kg da rispettare, le misure standard e tutto ciò che vorremmo portarci non ci sarà mai un punto d’incontro. Quindi avendo oramai maturato una bella esperienza in viaggi improvvisati, lowcost, e all’avventura, sono riuscito a capir come riuscir a far delle valigie che rientrino negli standard delle compagnie aeree senza dover rinunciar quasi a nulla.

1)BAGAGLIO

Dopo aver deciso la compagnia aeree con cui viaggerete, ed aver controllato le varie regole ed le varie misure richieste per i bagagli, il primo step sarà decidere se partire con il bagaglio a mano o aggiungere anche un ulteriore bagaglio. Qui ve lo dico subito, il vero viveur parte col bagaglio a mano zainone, il valigione da 20kg vi renderà solo più lenti ed ingombranti. Io vi consiglio di comprare uno di quei zainoni da avventurieri che potete trovare anche da decathlon, in cui riuscite ad inserire facilmente tutto. E voi direte, se va bene, in estate ce sta, ma se parto in inverno? beh in inverno basta partire con un bel giaccone e portarsi un solo maglione pesante, ed il gioco è fatto. se dovete andar in giro viaggiando per far le sfilate di moda e cambiarvi 3 volte al giorno mi dispiace per voi, ma non sarete mai dei viveur.

Io di solito procedo sempre cosi, penna e foglio alla mano butto giù una lista di tutto quello che dovrei portare con me cosi da tener ben in vista il tutto. Una volta raccolto tutto, dispongo vestiti, scarpe, e la qualsiasi sul letto cosi da aver un’idea della mole e della quantità di ciò che voglio portare con me e quindi procedo a sfoltire il tutto eliminando ciò che mi sembra superfluo e che posso evitare.

Per quel che riguarda i metodi di piegamento e di come sistemare tutto nella valigia, beh io il più delle volte arrotolo il tutto, mi da l’illusione che si crei più ordine in valigia e che ci sia più spazio, ma penso che sia solo un’impressione. Sta a voi riuscir a far stare tutto senza perder le staffe mantenendo la calma. Su internet è pieno di metodi salvaspazio, e pieno di articoli con annessi video in cui vi aiutano a far la valigia perfetta, quindi alla fine sta a voi trovar il metodo migliore e quello che vi rimane più congeniale.

zaino-cordura-naturale-lt-90-cod-r1254

2)I LIQUIDI

Superata la crisi bagaglio, eccoci qua dinanzi l’altro grande problema, forse il principale quando si parte per un viaggio: I LIQUIDI.

Beh se siete abbastanza ferrati, e magari conoscete già la città in cui state per andare, io vi consiglio di comprare tutto ciò di cui avrete bisogno (shampoo, balsamo, deodoranti, dentifricio ecc.) direttamente una volta arrivati in città, cosi che risparmierete spazio e inutili rotture al controllo bagaglio. Se invece non volte proprio rinunciare ai vostri prodotti vi consiglio di comprare i famosi recipienti, flancocini, provette che potete trovare dappertutto, dal cinese sotto casa, a Tiger, a Muji se volte fare i sofisticati a tutti i costi. Prezzi veramente irrisori e praticità elevata, vi salveranno dal dover gettar i vostri amati prodotti.

3)LE SCARPE

Inmancabili devono esser un paio di sneaker, io non parto mai senza le mie nike da running, comode, compatte, con loro macino km senza accusar alcun dolore. Un paio di ciabatte ed un altro paio di scarpe, che sceglierete in base al periodo in cui partirete: anfibi o scarponcini se in inverno, scarpe in tela o estive se appunto partirete con il caldo.

 

4) INMANCABILI

Kway, ombrellino, cerate, un piccolo kit d’emergenza (con medicinali da banco, cerotti, insomma ci siam capiti) e tutto ciò che per voi risulta veramente inmancabile.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...